Su proposta dell’Assessore Francesco Cupparo oggi la Giunta Regionale ha approvato l’AP “Azioni di formazione continua per cassaintegrati e beneficiari di altre forme di integrazione salariale attivate in seguito all’emergenza COVID 19”


“L’intervento ha la finalità di fornire un supporto alle imprese lucane per prepararsi al cambiamento per affrontare l’emergenza legata al COVID-19, mediante il finanziamento di azioni formative per aggiornare ed accrescere le competenze dei lavoratori delle imprese con unità locali di produzione di beni e servizi ubicate nel territorio della Regione Basilicata, interessate alla realizzazione di attività di formazione continua per favorire la competitività migliorando la loro capacità di adattamento e consentire una ripartenza delle attività nel rispetto dei protocolli di sicurezza richiesti dall’attuale situazione emergenziale”.
Potranno presentare domanda: imprese che ai sensi del D.Lgs. n. 148/2015 collegato all’emergenza COVID 19 beneficiano di: CassaIntegrazione Guadagni Ordinaria art. 19, Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria art. 20 e Cassa Integrazione Guadagni in Deroga art. 22; imprese con lavoratori percettori di altre forme di integrazione salariale, quali Fondi bilaterali di cui all’art. 27 del D.Lgs. n. 148/2015 e Fondi FIS (fondo di integrazione salariale) disciplinati dal decreto interministeriale 3 febbraio 2016, n. 94343 pubblicato in Gazzetta Ufficiale 30 marzo 2016, n. 74, collegati all’emergenza COVID-19;
E ‘ prevista la delega del 30% agli organismi di formazione su incarico delle aziende.
Lo stanziamento deciso è pari € 500.000,00 esercizio 2020 e € 2.500.000,00 esercizio 2021