Category Politica & Lavoro

Elenco delle ASD beneficiarie del contributo regionale

Avviso Pubblico – Misura straordinaria emergenza COVID 19 “MISURE DI SOSTEGNO PER GLI OPERATORI DEL SETTORE SPORT”. Contributo a fondo perduto.

AVVISO DEL 16 settembre 2020

Pubblicato l’Elenco  A  composto da 551  associazioni/società sportive  beneficiarie del contributo per i quali sono stati già acquisiti gli esiti di verifica regolare del Durc e per i quali, pertanto, il Dipartimento ha già predisposto la determina di impegno e di contestuale liquidazione per un importo complessivo del contributo di € 448.500.


AVVISO GIUNTA CONTRIBUTO A FAMIGLIE ACQUISTO COMPUTER PORTATILI

puntiapici

  • La Giunta regionale della Basilicata ha approvato l’Avviso pubblico “Contributo alle famiglie lucane con minori in obbligo scolastico per l’acquisto di beni e dispositivi informatici – Misura straordinaria – Emergenza sanitaria Covid – 19, a valere sull’Asse 8 “Potenziamento del sistema di istruzione” del Programma Operativo FESR Basilicata 2014-2020. 

L’Avviso pubblico, che ha una dotazione finanziaria di 3,785 milioni di euro, è finalizzato a consentire alle famiglie lucane con disagio reddituale e con figli in età scolare, di dotarsi di beni e dispositivi informatici di ausilio alla didattica tradizionale e, ove necessario, indispensabili per lo svolgimento della didattica a distanza, nonché a favorire l’inclusione digitale e l’utilizzo dei servizi pubblici digitali. 

“L’emergenza Covid– 19 e la relativa chiusura delle scuole – sottolineano in una nota congiunta il presidente Vito Bardi e l’assessore alle Attività Produttive (con delega all’Istruzione) Francesco Cupparo – ha fatto emergere i limiti dell’insufficiente livello di digitalizzazione esistente in regione che ha comportato non poche difficoltà alle famiglie per assicurare ai propri figli la prosecuzione delle lezioni attraverso l’utilizzo di risorse digitali. La Giunta regionale ha inteso pertanto recepire una proposta del Gruppo consiliare della Lega originariamente articolata in un contributo e-learning a fondo perduto fino ad un massimo di 300 euro per l’acquisto della strumentazione tecnologica necessaria alla didattica on line e un “Contributo Internet”, vale a dire un contributo a fondo perduto fino ad un massimo di 100 euro per il pagamento del canone della connessione ad internet necessaria alla didattica on line. Tenuto conto di queste proposte, grazie alla misura straordinaria approvata dal Governo regionale – riferiscono il presidente Bardi e l’assessore Cupparo – le famiglie lucane potranno contare su un bonus fino a 400 euro a fondo perduto che consentirà loro di acquistare computer portatili e i beneficiari potranno richiedere una anticipazione del 50 per cento dell’importo spettante. L’obiettivo va nella direzione di colmare il gap digitalizzazione in rapporto ad altre regioni del Nord”. 

Per partecipare all’Avviso pubblico è necessario che il soggetto richiedente – uno dei genitori o il tutore legale del minore – sia residente in Basilicata, sia in possesso di una attestazione ISEE 2020 inferiore o uguale a 10.000 euro, abbia nel proprio nucleo familiare almeno un minore a carico di età compresa tra i 6 e i 16 anni, iscritto a una scuola di ogni ordine e grado della Regione Basilicata.

I nuclei familiari interessati ad ottenere il bonus potranno consultare l’Avviso sul portale istituzionale della Regione Basilicata alla sezione “Avvisi e Bandi”. 

Per agevolare le famiglie lucane l’istanza potrà essere consegnata a mano presso la Regione Basilicata o inviata con raccomandata A/R o trasmessa per posta elettronica certificata. Il termine ultimo per la presentazione delle istanze è fissato alle ore 13 del giorno 13 novembre 2020. 

In esito all’istruttoria, alla valutazione dei requisiti e alle relative verifiche, l’Ufficio Autorità di Gestione di Gestione dei Programmi Operativi FESR Basilicata provvederà alla formulazione della graduatoria delle domande ammesse e di quelle escluse. 


Progetti scuola 2020/2021 del CIP

Per attuare e promuovere sempre più concretamente la cultura dell’inclusione nel segno dello sport, il Comitato Italiano Paralimpico propone due percorsi per le progettualità territoriali al fine di:

– Informare i giovani sul mondo paralimpico e diffondere i valori che lo connotano attraverso la testimonianza di persone che hanno maturato sul campo la loro esperienza

– Incoraggiare l’attività motoria, fisica e sportiva a Scuola e la partecipazione dei ragazzi con disabilità ai progetti sportivi scolastici

– Orientare i ragazzi con disabilità allo sport in base alle proprie attitudini motorie, in un contesto emotivo irripetibile, fra i compagni di scuola.

PROGETTO NAZIONALE A.S. 2020 – 2021 (DESTINATARI GLI ISTITUTI SCOLASTICI IN COLLABORAZIONE CON I COMITATI REGIONALI CIP  – DA SVOLGERSI IN ORARIO CURRICOLARE )

Per l’a.s. 2020-2021 la Giunta Nazionale del Comitato Italiano Paralimpico ha deliberato di sostenere, negli istituti scolastici firmatari di accordo quadro di collaborazione con il CIP, lo sviluppo di progetti destinati a divulgare la cultura paralimpica e ad incentivare l’avviamento degli studenti con disabilità all’attività sportiva attraverso azioni a supporto della didattica d’istituto, in presenza o a distanza, secondo le indicazioni impartite dall’Istituto volte a garantire il pieno rispetto dei protocolli e delle norme per il contenimento della diffusione del Covid-19. Le progettualità dovranno essere inserite nei PTOF/POF e svolte in orario curricolare, nel rispetto dell’autonomia scolastica e delle scelte in tema di offerta formativa.

Le attività Ciascun progetto dovrà prevedere, di base, una sessione dedicata alla promozione della cultura paralimpica e una parte dedicata all’avvicinamento all’attività motoria fisica e sportiva paralimpica. Le attività potranno essere arricchite con ulteriori iniziative definite nell’ipotesi progettuale.

I contributi La Giunta Nazionale, valutati i progetti/programmi di attività concordati fra i Comitati Regionali CIP e gli Istituti scolastici interessati, pensati su misura per i ragazzi e tenendo conto della realtà scolastica nell’anno di riferimento: numero alunni con disabilità disabili iscritti presso l’istituto, tipo e grado di disabilità, età, sesso, attitudini motorie, nel caso di attività di avviamento in presenza, disponibilità di spazi, potrà stanziare un contributo fino ad un massimo di € 2.000,00 annui per Istituto assumendo i costi per le prestazioni dei tecnici sportivi, in presenza o a distanza, per la partecipazione degli Ambasciatori dello Sport paralimpico e per l’eventuale acquisto di materiale sportivo in misura non superiore al 30% del valore del progetto.

Potrà essere, inoltre, utilizzato lo strumento delle video – lezioni paralimpiche, di supporto al lavoro degli insegnanti di educazione fisica. Le video lezioni, che saranno fornite dal CIP, comprenderanno una parte dedicata agli Ambasciatori della cultura paralimpica nella veste di messaggeri virtuali e ispiratori dei giovanissimi e una parte dedicata alla conoscenza ed avvicinamento alle varie discipline sportive attraverso video laboratori virtuali.

Le figure tecniche coinvolte Sarà cura del CIP incaricare, per le attività di orientamento/avviamento alla pratica sportiva paralimpica, tenendo conto delle diverse fasce di età, coloro i quali, in possesso di esperienza nello sport paralimpico giovanile

Cosa occorre fare L’Istituto scolastico interessato a collaborare con il CIP potrà contattare l’ufficio scuola del CIP  o direttamente il Comitato Regionale della Basilicata 0971 282350 – basilicata@comitatoparalimpico.it Tutta la modulistica per la presentazione dei convenzionamenti / progetti annuali è disponibile sul sito di CIP Nazionale.

SCARICA il Modulo_Convenzionamento_per_Istituto_Scolastico_2020_.pd

AVVISO PUBBLICO  “Lo sport paralimpico va a scuola” – anno 2020 (DESTINATARIE SOCIETà SPORTIVE PARALIMPICHE IN COLLABORAZIONE CON GLI ISTITUTI SCOLASTICI – DA SVOLGERSI IN ORARIO EXTRA CURRICOLARE) –DAL 1° SETTEMBRE SARA’ POSSIBILE INVIARE LE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE, ALL’INDIRIZZO PEC: BANDOSCUOLA@PEC.COMITATOPARALIMPICO.IT

In esecuzione della delibera della Giunta Nazionale CIP n. 322 del 25/06/2020, il Comitato Italiano Paralimpico (di seguito CIP) al fine di incoraggiare l’avvicinamento di bambini ed adolescenti con disabilità alla pratica di attività motorie fisiche e sportive paralimpiche, promuove il raccordo fra le realtà sportive del territorio e le scuole, mettendo a disposizione delle associazioni e società sportive paralimpiche risorse economiche pari a complessivi € 70.000,00 per lo svolgimento di corsi di orientamento ed avviamento alla pratica sportiva paralimpica rivolti ad alunni e studenti con disabilità frequentanti le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, nel periodo ottobre – dicembre 2020.

I corsi saranno svolti in orario extrascolastico e prevedono la partecipazione a titolo gratuito per gli alunni e gli studenti coinvolti.

Compatibilmente con le disponibilità di Bilancio e tenuto conto dell’interesse che sarà registrato in termini di partecipazione, potrà essere deliberata l’integrazione del fondo e la prosecuzione dell’iniziativa per l’intera durata dell’anno scolastico 2020/2021.

http://www.comitatoparalimpico.it/scuola.html


Contributi per la partecipazione ai master della regione Basilicata

Avviso Pubblico “Concessione di contributi per la partecipazione a Master Universitari in Italia e all’Estero per gli anni accademici 2018/2019 e 2019/2020

AVVISO DELL’ 8 SETTEMBRE 2020

Con la Determinazione Dirigenziale n. 15AJ.2020/D.01099 del 07.09.2020 sono stati approvati gli  esiti provvisori delle graduatorie per la concessione di voucher e di contributi per le spese di soggiorno, ove spettanti per la partecipazione a Master Universitari, nonché l’elenco dei non ammessi con le motivazioni a fianco di ciascuno,  con riserva di eventuali ulteriori verifiche e controlli secondo la normativa vigente nazionale e comunitaria:

__________________________________________________________________________

Pubblicata sul BUR Speciale n. 55 del 08/06/2020 la Deliberazione di Giunta regionale n. 378 del 4 giugno 2020, con la quale si è approvato l’Avviso Pubblico “Concessione di contributi per la partecipazione a Master Universitari in Italia e all’Estero per gli anni accademici 2018/2019 e 2019/2020.


Contributi per i corsi di alta formazione all’estero Basilicata

Avviso Pubblico “Concessione di contributi per la partecipazione a Corsi di Alta Formazione in Italia e all’Estero”

Con la Determinazione Dirigenziale n. 15AJ.2020/D.01098 del 07.09.2020. sono stati approvati gli  esiti provvisori della graduatoria provvisoria per la concessione di voucher e di contributi per le spese di soggiorno, ove spettanti per la partecipazione a corsi di alta Formazione in Italia e all’estero, nonché l’ elenco provvisorio dei non ammessi con le motivazioni a fianco di ciascuno indicate,  con riserva di eventuali ulteriori verifiche e controlli secondo la normativa vigente nazionale e comunitaria:

_____________________________________________________________________

Pubblicata sul BUR Speciale n. 55 del 08/06/2020 la Deliberazione di Giunta regionale n. 377 del 4 giugno 2020 con la quale si è approvato l’Avviso Pubblico “Concessione di contributi per la partecipazione a Corsi di Alta Formazione in Italia e all’Estero”


Esclusioni dalle graduatorie per le supplenze (GPS)

DECRETI DI ESCLUSIONE – Graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) del personale docente ed educativo di ogni ordine e grado valevoli per il biennio 2020-2022

Si pubblicano i decreti di esclusione disposti, entro il 01 settembre 2020 (data di pubblicazione delle graduatorie su questo sito), dalle scuole polo e da questo Ufficio, sulla base della valutazione effettuata per le varie classi di concorso.

AT POTENZA – CDC :A002 A004 A006 A014 A033 A034 A038 A043 A044 A062 A077 A078 A086 AE24 AI24 B001 B007 B008 B009 B013 B018 B022 B026 B027 B028 B029 B030 B031 B032 B033 B039 BA02 BB02 BC02 BD02 A053 AJ55 AL55 A053 A063 A064 AA55 AB55 AC55 AD55 AF55 AG55 AI55 AJ55 AK55 AL55 AM55 AN55 AO55 AP55 AR55  AS55 AU55 AW55

IC ATELLA – CDC A049

IC BELLA – CDC A029 A030

IC BOSCO DI PALAZZO S.G – CDC A001

IC BUSCIOLANO PZ – CDC AAAA

IC CASTRONUOVO SAN’ARCANGELO – CDC A023 A061 A065 AB24 AB25

IC DON GESUALDO DA VENOSA – CDC A060

IC GENZANO DI L. – CDC ADSS

IC LENTINI LAURIA – CDC ADAA

IC RACIOPPI MOLITERNO – CDC ADEE

IC SAVIO PZ – CDC EEEE

IIS DA VINCI-NITTI – CDC A047

IIS DE SARLO- DE LORENZO DI LAGONEGRO – CDC A018 A019

IIS EINSTEIN-DELORENZO PZ CDC A037

IIS FEDERICO II MELFI – CDC A042 B017

IIS FLACCO VENOSA – CDC AG56 AL56

IIS FORTUNATO RIONERO IN VULTURE – CDC A003 A005 A007 A008 A009 A010

IIS GIOVANNI PAOLO II DI MARATEA – CDC A017 A036

IIS LEVI SANT’ARCANGELO – CDC A021 A032

IIS PEANO MARSICO N. – CDC A041 A066 B016

IIS PETRUCCELLI-PARISI MOLITERNO B014

IIS SOLIMENE LAVELLO – CDC A046

IO CORLETO P. – CDC B003

IPSASR FORTUNATO PZ – CDC A051 A052

IPSEOA DI PASCA PZ – CDC A031 B019 B020 B021

IPSIA GIORGI PZ – CDC A016 A040 B006 B015

ITT VILLA D’AGRI-IO MARSICOVETERE – CDC B011

LC FLACCO PZ – CDC A048

LICEO GALILEI PZ – CDC A020 A026 A027

LICEO GROPIUS PZ – CDC A054

LICEO ROSA-GIANTURCO – CDC PPPP

LS PASOLINI PZ – CDC A050